Pagine

venerdì 6 aprile 2012

Nessuna scappatoia

Sabato 14, se non avete di meglio da fare, passate a trovarmi a Bogliasco, ridente localià della riviera ligure e venite a vedermi mentre tenterò pubblicamente di dare un senso a quello che ho scritto cercando di non rendermi ridicola oltre un certo limite e di non sprofondare in un mare di ovvietà.
Ecco.
Io ve l'ho detto.
Sono stata invitata nientepopodimenoche da un assessore alla cultura.
Epperò.
Ma io, che gli dico ad un assessore alla cultura?
E poi.
Che cavolo dovrò fare? E dire? 
Ma soprattutto: COME MI VESTO? E i capelli?
Ok, lo ammetto, sono in paranoia bipolare. 
Oscillo tra l'esaltazione euforica del mio Ego più narcisista e la depressione angosciata della mia parte più ritrosa.
Io, che parlo davanti ad un pubblico entusiasta, che applaude e ammicca, io che trascino la platea con una parlantina fluida e sciolta, io brillante e disinvolta, io superstar.
Io che balbetto e sudo, incespico nelle parole e nei miei piedi, io che sbatto gli occhi e non capisco cosa mi dicono, io con i capelli arruffati e i pantaloni troppo corti, io con gli occhiali che scivolano sul naso, io che mi sotterro con la mia stessa incapacità.
Chissà chi vincerà.
Quello che so è che ho ancora 7 giorni, poi si va in scena.
E che cavolo, dai, non sarà peggio che partorire.
Mah.
Non so.


7 commenti:

  1. in boccaallupooooooooooooooooooooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  2. Sono passata ad augurare Buona Pace ciao

    RispondiElimina
  3. Vince la prima!!!!!
    Troppo lontano, purtoppo :(
    In bocca al lupo ;P

    RispondiElimina
  4. non posso garantire niente, ma cercheremo di esserci.. nani al seguito.. bacini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Addirittura! Io sarò denanizzata, mi ci manca il "mamamammamamammamamamam" continuo in sottofondo...

      Elimina

Ha detto la sua